Percorso Didattico: 
A chi è rivolto: 
Scuole Elementari, Scuole medie inferiori
Durata: 
1 h

All’interno della “Sala dei Sibillini” mediante l’uso di tecnologie multimediali e di exhibit  “hands on” è possibile sviluppare conoscenze interdisciplinari prendendo spunto da un paesaggio del Parco Nazionale dei Monti Sibillini e dal patrimonio geologico umbro-marchigiano considerato eccezionale a livello mondiale data la rara continuità di sedimentazione iniziata circa 180 milioni di anni  fa.  Come si sono formati le rocce dei Monti Sibillini? Come riconoscerle? Come si sono formati i rilievi dei Monti Sibillini? A queste ed ad altre domande si potrà trovare una risposta durante il percorso didattico. Infine  un gioco didattico appositamente preparato e svolto in autonomia, consentirà ai ragazzi di cimentarsi con l’orienteering (attraverso il museo) e di applicare le osservazioni e conoscenze acquisite nella prima parte durante l’attività guidata (riconoscimento rocce).